Parco di natura di Telašćica

Il Parco di natura di Telašćica si trova al sud-est dell'Isola Lunga e con il suo acquatorio, con 13 isole, isolette e rocce compone un'armonia naturale misteriosa su 70,5 km2.
Park prirode Telašćica

i esiste un conflitto di un' insenatura tranquilla con un erta robusto, vi esistono le foreste di pino d'aleppo e di quercia nera, come anche i campi, le vigne e gli oliveti in confronto ai sasseti erbosi. La vegetazione mediterranea è rappresentata nel Parco da oltre a 400 speci di flora, tra le quali esistono molte piante rare ed endemiche. Nel mare vivono circa 250 organismi vegetali e 300 organismi animali, inclusi rarissimi coralli rossi e spugne carnivore. Il Parco rappresenta l'asilo per 14 asini dell'isola che passeggiano liberamente per il territorio dell'insenatura di Mir.

Il parco è caratterizzato da tre fenomeni:

La baia di Telašćica è uno dei porti naturali più sicuri, più belli e più grandi dell'Adriatico, dentro il quale si trovano 6 isole e rocce, 25 insenature e 69 km di costa articolata e come tale è un'ancoraggio attrattivo per i numerosi nautici.

L'erta dell'Isola Lunga – cosiddetto „stene“, si stende fino a 200 m di altezza sopra il mare e scende verticalmente fino a 90 m nel mare. Numerosi uccelli, come il falcone pellegrino o il falco di Eleonora, fanno il nido qui.

Il lago salato di Mir, con il suo fango medicinale, è il biotopo della specie endemica di anguilla, cosiddetta „caimano“.

L'isola più pittoresca tra le isole di Telašćica è Katina, mentre la roccia più straordinaria è la roccia Taljurić con le sue singolarità geologiche e geomorfologiche. Molti resti archeologici testimoniano il fatto che Telašćica era abitata fin dai tempi remoti, così ci sono i tumuli nel campo di Čuh, i poggi illirici e le rovine di un edificio romano dal I secolo.

Il Parco offre ai visitatori delle rute organizzate per la natura, delle crociere, degli sport al mare, il nuoto subacqueo, la pesca, il ciclismo e la foto-caccia, mentre l'offerta gastronomica consiste di tradizionali specialità marine preparate in alcuni oggetti alberghieri nel territorio del Parco.

L'entrata nel Parco per la terraferma è Dolac e per il mare è presso la lanterna Vela Sestrica e i stretti di Grande e Piccola Proversa. Le gite nel Parco sono organizzate ogni giorno con la partenza dai villaggi vicini, da Zara e da Biograd.

GENERALITÀ SUL PARCO:

CONTIENE: la parte meridionale dell'Isola Lunga, le isolette che le appartenogono e la parte dell'acquatorio della Contea di Zara.
AREA: totale 70,50 km2 = mare 44,55 km2 + terraferma 25,95 km2
PROFONDITÀ MASSIMA DEL MARE: 67 m
ALTEZZA MASSIMA DELLA ROCCIA "STENA": Grpašćak 161 m
PROFONDITÀ MASSIMA DEL MARE SOTTO LA "STENA": 85 m
ALTITUDINE MASSIMA: Mrzolovica 198 m
VILLAGGIO PIÙ VICINO: Sali
NOME: La baia di Telašćica ebbe il nome di Tilagus nel medioevo, perché ha l'aspetto di tre laghi connessi l'uno con l'altro.

Di ormeggio Di ormeggio A Telašćica esistono gli ormeggi attrezzati per le imbarcazioni

Foto correlate

Tracce del passato

Dugi otok

vedere di più

Il mio Trip Planner Close Planner

Caro visitatore,
Abbiamo preparato per te questo trip planner affinchè tu possa fare facilmente dei progetti per le vacanze e per il soggiorno sulla nostra isola. Il planner si usa in seguente modo: a ogni rubrica in cui vedi il simbolo di +PLANER puoi aggiungere delle attività nel tuo planner. Dopo aver scelto tutte le attività desiderate, puoi organizzarle nelle giornate del tuo soggiorno. In una giornata vi possono essere organizzate quattro attività. Quando hai fatto dei progetti per ogni giornata del tuo soggiorno, li puoi inviare a qualcuno come una e-mail o semplicemente stampare. I dati nel planner rimangono nel tuo browser fino alla prossima visita e li puoi cambiare anche dopo. Se vuoi iniziare la programmazione di nuovo, cancella tutte le voci cliccando su link “cancella il planner”.

x
Cancella Planner

Programma giornaliero "drag 'n drop" in certi giorni x